Archivi tag: parrocchia

La Domenica della Parola

La Domenica della Parola è un’occasione speciale per raccogliere il popolo di Dio attorno alla Bibbia, come ci invita a fare papa Francesco. Una giornata di festa e celebrazione per rimettere al centro della vita, accanto all’Eucaristia, l’ascolto della Sacra Scrittura, attraverso esperienze e momenti di lettura, approfondimento e riflessione spirituale da vivere in comunità.

domenica_parola

Settimana della Misericordia

9 – 15 Aprile 2016
Una settimana della Misericordia per celebrare, come comunità, l’Anno del Giubileo della Misericordia. Animeranno questa settimana i Missionari Oblati di Maria Immacolata, che hanno diretto la Missione e il Ritorno di Missione.

Sabato 9 aprile ore 17.00
per tutta la Comunità di Collebeato “Attraversamento della Porta Santa della Cattedrale” . Non è richiesta iscrizione in segreteria parrocchiale, per motivi logistici i partecipanti provvedono in modo autonomo al raggiungimento del punto di ritrovo in Piazza Paolo VI, a Brescia, alle ore 16.30.

Domenica 10 aprile
S.Messe con la presenza dei missionari
ore 15.00: “La casa, luogo della misericordia” Incontro in chiesa parrocchiale con i Genitori dell’ICFR

Lunedì 11 aprile “Eterna è la sua Misericordia”
ore 08.30 Concelebrazione, con omelia dei missionari
ore 20.30 Incontro con Adolescenti e Giovani
ore 20.30 Centri di Ascolto presso:
– Bontempi Roberto, Frassine Ombretta, via V.Veneto 24
– Mazzola Luigi, via Martinengo 20
– Raimondo Antonio, via Marconi 20

Martedì 12 aprileil Volto della Misericordia
ore 08.30 Concelebrazione, con omelia dei missionari
ore 20.30 Solenne Assemblea: “Gesù Cristo, crocifisso e risorto, volto della misericordia del Padre” A modo di pellegrinaggio l’Assemblea inizia il suo cammino partendo dal sagrato del Santuario della Madonna della Calvarola con arrivo in chiesa parrocchiale. Tutti i Collebeatesi sono invitati: i fanciulli, i ragazzi e i giovani, le famiglie e le Associazioni di Volontariato.

Mercoledì 13 aprileItinerario della Misericordia
ore 08.30 Concelebrazione, con omelia dei missionari
ore 20.30 Centri di Ascolto presso:
– Sala Riunioni Cooperativa la Comune, Piazzale Resistenza
– Boniotti Lucia, via Piave 10
– Casella Peli Italina, via Fiume 17
– Sala Riunioni Complesso La Fonte, via Togliatti

Giovedì 14 aprileBeati i misericordiosi perché otterranno Misericordia
ore 08.30 Concelebrazione, con omelia dei missionari
ore 16.00 Solenne Celebrazione del Giubileo alla Casa di Riposo: Celebrazione della Messa con il Sacramento dell’Unzione degli infermi.
ore 20.30 Centri di Ascolto presso:
– Vecchi Giovanni, via A.Volta 8
– Frassine Alma Bertoletti, via Borghini 16
– Colosini Alberto, via Verdi 4
– Villa Giorgio, Concas Marilisa, via Salvemini 45

Venerdì 15 aprileLe Opere di Misericordia
ore 08.30 Concelebrazione, con omelia dei missionari
ore 20.30 Assemblea: “Notte di Luce, Io sono la Luce del Mondo

Sabato 16 aprileMaria Madre di Misericordia
ore 08.30 Concelebrazione, con omelia dei missionari

ore 15.00 Incontro con i ragazzi del catechismo
ore 18.30 Concelebrazione e chiusura della Settimana della Misericordia con omaggio alla Vergine, Madre di Misericordia

Domenica 17 aprile
ore 15.30 in chiesa parrocchiale: “Gesù a Cobiàt” Momenti, emozioni ed echi del Vangelo, in dialetto bresciano

Giubileo degli ammalati
Da martedì a venerdì: I Missionari visiteranno gli Ammalati per permettere a loro di celebrare il Giubileo.

Celebrare il Sacramento della Riconciliazione è vivere il Giubileo
Tutti i giorni ci sarà un missionario disponibile per le confessioni o per un colloquio dalle 10.00 alle 11.30 e dalle 16.30 alle 19.00. Il Giubileo porta con sé anche il riferimento all’indulgenza, nell’Anno Santo della Misericordia essa acquista un rilievo particolare
.

UNO SGUARDO A CHI CI STA ACCANTO

Il 7  febbraio 2010, in occasione della Giornata per la Vita, veniva presentata alla comunità l’iniziativa “uno sguardo…a chi ci sta accanto”. Attraverso questo progetto, ciò che le persone di Collebeato hanno liberamente offerto è stato ridistribuito, grazie anche alla collaborazione e al confronto con i Servizi Sociali del Comune, alle famiglie che hanno vissuto periodi in condizioni di bisogno a causa di lunghi tempi di cassa integrazione o della perdita del posto di lavoro.
Ciò che è avvenuto in questi mesi è molto significativo: famiglie che hanno avuto la possibilità di donare e famiglie che hanno avuto la possibilità di ricevere hanno dato vita ad uno stile di condivisione tra compaesani, ad uno stile che deve caratterizzare la vita di una comunità.

Mercoledì 9 febbraio 2011  ore 20.45
Sala del Cinema dell’Oratorio
ASSEMBLEA PUBBLICA

ci incontriamo per raccontare il primo anno di questa iniziativa

la povertà a Collebeato
le risorse e i contributi della gente
gli interventi concreti
Saranno presenti:
il referente dei Servizi Sociali del Comune di Collebeato
sig. Marco Cattafi (educatore)
e i referenti dell’iniziativa per l’Azione Cattolica e la Caritas Parrocchiale

Avvertiamo perciò tutta la drammaticità della crisi finanziaria che ha investito molte aree del pianeta: la povertà e la mancanza del lavoro che ne derivano possono avere effetti disumanizzanti. La povertà, infatti, può abbruttire e l’assenza di un lavoro sicuro può far perdere fiducia in se stessi e nella propria dignità. Si tratta, in ogni caso, di motivi di inquietudine per tante famiglie. Molti genitori sono umiliati dall’impossibilità di provvedere, con il proprio lavoro, al benessere dei loro figli e molti giovani sono tentati di guardare al futuro con crescente rassegnazione e sfiducia.
Proprio perché conosciamo Cristo, la Vita vera, sappiamo riconoscere il valore della vita umana e quale minaccia sia insita in una crescente povertà di mezzi e risorse. Proprio perché ci sentiamo a servizio della vita donata da Cristo, abbiamo il dovere di denunciare quei meccanismi economici che, producendo povertà e creando forti disuguaglianze sociali, feriscono e offendono la vita, colpendo soprattutto i più deboli e indifesi.

(da “La forza della vita, una sfida nella povertà” – Messaggio della CEI per la 32° Giornata per la vita del 7 febbraio 2010