“Uno sguardo a chi ti sta accanto”

Parrocchia Conversione di San Paolo – Azione Cattolica – Caritas

“UNO SGUARDO…A CHI CI STA ACCANTO”

Domenica 7 febbraio 2010 è stata presentata alla comunità l’iniziativa “uno sguardo…a chi ci sta accanto” con l’intento di stimolare la comunità a prendersi cura delle famiglie di Collebeato che in questo momento hanno bisogno di aiuto. La comunità ha dimostrato sensibilità, sia attraverso i singoli che si sono interessati e sia attraverso alcune associazioni locali che hanno desiderato partecipare. Grazie alla collaborazione dei Servizi Sociali del Comune, che ci ha indicato e fatto incontrare personalmente le famiglie, abbiamo potuto fornire alcuni contributi per spese di affitto, bollette e per acquisti di generi alimentari di prima necessità. Lo scenario è in evoluzione: per alcuni si aprono spiragli, per altri invece continuano o iniziano difficoltà…e allora l’iniziativa continua…continuiamo a raccogliere offerte per procedere, sempre in accordo con i Servizi Sociali, a farci vicini a nuove situazioni di emergenza dove, sappiamo benissimo, non risolveremo le cose ma almeno testimonieremo il desiderio di condividere la fatica da parte della comunità. Cogliamo l’occasione per esprimere un sincero GRAZIE soprattutto a nome dei nostri compaesani che hanno potuto beneficiare dei vostri contributi. Continua la lettura di “Uno sguardo a chi ti sta accanto”

Buona Pasqua dal Brasile

Macapá, 24 de março de 2010.
Carissima comunità parrocchiale di Collebeato, Cristo é Risorto: Alleluia!
Sarà il nostro canto di allegria e di fede nel giorno di Pasqua. A Pasqua, come a Natale, le nostre famiglie saranno riunite per festeggiare questa grande festa cristiana. Cristo risorgendo ha vinto la morte e ci dona la vita eterna! Pertanto, la nostra vita non finisce in una tomba, ma continua in cielo. Questa é la nostra fede che professiamo ogni domenica nella preghiera del “Credo”. Al tempo stesso, Gesù ci invita a spezzare i vari sepolcri che l’umanità ha costruito: il sepolcro del rancore, della vendetta, dell’indifferenza, dell’orgoglio, degli idoli che sempre più confondono i nostri figli riempendo la loro testa di falsi valori e di illusioni. E il Risorto ci invita soprattutto ad essere uomini e donne di speranza, ad essere persone che sappiano consolare chi sta soffrendo. Queste persone che stanno soffrendo desiderano solo una visita, di essere ascoltate e capite, di sentirsi amate. Profetico fu il nostro Papa bresciano Paolo VI: “
Oggi il mondo ha più bisogno di testimoni che di maestri!”. Qui in Brasile la visita del don agli ammalati e alle famiglie  che stanno soffrendo é una grande grazia. Non chiedono a noi sacedorti miracoli, ma solo di essere ascoltate, accettate a amate. Vuol essere questo l’augurio di una Buona Pasqua: che ognuno di noi sappia essere sempre più testimone di speranza! A nome di tutta la Parrocchia Nossa Senhora de Nazaré desidero augurare a tutte le famiglie di Collebeato gli auguri più sentiti e più vivi di Buona Pasqua!

Um forte abraço
Pe Paolo

Cresci insieme a noi